Tu sei qui

Hackathon

 

Sei uno studente o una studentessa delle superiori
e hai qualcosa da dire sul bullismo o sul cyberbullismo?

 

Partecipa con la tua scuola all’Hackathon Regionale 2020
dedicato al Bullismo e Cyberbullismo!

 

L’edizione 2020 ha per tema il “Rispetto in Rete” e offre a studenti e studentesse frequentanti scuole secondarie di secondo grado e CFP della Lombardia l’opportunità di cimentarsi nella realizzazione di un’opera sulle tematiche inerenti alle varie forme di bullismo e cyberbullismo.

Le categorie su cui si può partecipare sono:

  • arti grafiche
  • arti videografiche
  • performance sceniche
  • opere multimediali
  • opere letterarie

La competizione mira a sensibilizzare i giovani al rispetto dei pari e alla condanna di violenze perpetrate in Rete, ad esempio via email, attraverso blog o il mondo Social. A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, violenze compiute mediante: parole d’odio, fake news, divulgazione non autorizzata di immagini, insulti omofobi, violazione della reputazione, derisioni o insulti legate all’aspetto fisico, alla religione, alle origini ecc.

  • Il termine per presentare le opere scade martedì 22 dicembre 2020.
  • Per visitare il sito dell'Hackathon, clicca qui.
  • Per maggiori informazioni e per scoprire come partecipare, clicca qui.

La manifestazione finale, con l’assegnazione dei premi, si terrà il 9 febbraio 2021, in concomitanza con il Safer Internet Day 2021. Eventuali prescrizioni in tema di emergenza sanitaria saranno fornite in prossimità dell'evento finale. 

Il progetto Hackathon Regionale Lombardia 2020 sul Cyberbullismo è sviluppato dall'IIS “C. E. Gadda” di Paderno Dugnano (Mi), selezionato con nota prot. 940 del 20/01/2020, nell'ambito della Convenzione sottoscritta tra Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e Regione Lombardia (Prot. MIUR n. 12100 del 24.06.2019).