Contributo Volontario

INQUADRA IL QRCODE

Nella consapevolezza che il diritto all’Istruzione e la sua gratuità sono punti cardine della nostra Carta Costituzionale, non si può non evidenziare la necessità di dover integrare i finanziamenti per il funzionamento erogati dallo Stato con risorse aggiuntive, allo scopo di elevare la qualità degli ambienti di apprendimento, per l’arricchimento dell’offerta formativa e per sostenere tutte le spese quotidiane necessarie al percorso di studio degli alunni.

Il contributo diventa dunque l’espressione di uno spirito collaborativo, che crede nella partecipazione e nella condivisione di un progetto comune. Una scelta etica, una direzione che la Comunità Educante sceglie di seguire.

Nello specifico, si elencano le principali spese per le quali la nostra istituzione scolastica utilizza tali risorse:

  1. pagamento premio assicurativo per gli studenti, assicurazione individuale degli studenti per RC e infortuni (obbligatorio);
  2. implementazione delle attività didattiche e delle attrezzature finalizzate all’ampliamento dell’offerta formativa (laboratori biologia, chimica, fisica, grafica);
  3. acquisto/aggiornamento di software utilizzati per la didattica;
  4. servizio fotocopiatrici;
  5. organizzazione progetti e corsi extracurricolari;
  6. servizi scolastici volti a digitalizzare i servizi alle famiglie (sito della scuola, registro elettronico);
  7. innovazione tecnologica e didattica;
  8. contributo per alunni in difficoltà economiche per partecipazione a viaggi di Istruzione, stage all'estero e abbonamenti trasporti.
  9. servizio biblioteca CSBNO

Per maggiori informazioni, inquadrare il QR Code presente nell'infografica.

Pubblicata il 03-03-2023